Tumori:Sileri,in Italia la miglior percentuale di guarigione


17 Dec 2019 04:15 Rassegna stampa


"Prima si parlava del tumore come di un male incurabile, perché si aveva addirittura la paura di nominarlo.

Non è più così.

Di cancro si può guarire, perché sono migliorate prevenzione e cura, tecniche e terapie.

In Italia abbiamo la migliore percentuale di guarigione di tutti i tumori rispetto all'Europa".

A dirlo, intervenendo alla presentazione di "Un extra per la ricerca" di Airc, Cia-Agricoltori italiani e Italia Olivicola il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri.

"La percentuale di guarigione - aggiunge Sileri - è lievemente in crescita ogni anno: rispetto a dieci anni fa si tratta di un aumento significativo.

In tutta quanta la filiera c'è qualcosa che aggiunge un tassello: si parte dalla dieta.

È indubbio che quella mediterranea è la migliore del mondo.

Checche' se ne dica, e non faccio nomi per attaccare chi promette guarigione solo attraverso diete particolari, noi abbiamo quella migliore.

Abbiamo anche i migliori controlli quello che arriva sui nostri piatti, Made in Italy, è meglio controllato di qualunque altro Paese in Europa".

"Abbiamo delle garanzie - conclude Sileri - e abbiamo poi la prevenzione : in quest'ambito fosse qualcosa dovremmo migliorare.

Al Nord e al Sud non è uguale.

Al Nord ci si ammala può di cancro ma si guarisce di più perché c'è una maggiore attenzione alla prevenzione, cosa che invece non avviene al Sud.

Poi in generale c'è chi non ce la fa e dobbiamo rafforzarci, migliorando ad esempio le cure palliative".

Inserito da segreteria SIDeMaST

Ti è piaciuto questo contenuto?

Approfondimenti

FonteFederfarma
Titolo originaleTumori:Sileri,in Italia la miglior percentuale di guarigione La dieta mediterranea e i controlli sono fattori importanti
Autori(Ansa) Federfarma
Link fonteLink articolo originale
Argomenti correlati terapia dieta AIRC tumore cancro

SIDeMaST è su Facebook

Segui la pagina e diffondi la cultura dermatologica condividendo i contenuti.