trattamento pazienti con carcinoma basocellulare avanzato e teledermatologia


01 Apr 2020 08:12 News


trattamento pazienti con carcinoma basocellulare avanzato e teledermatologia

Inviamo in allegato il draft originale e la traduzione in italiano revisionata dei due articoli appena accettati che hanno come tematica le misure adottate in dermatologia durante il periodo del COVID-19.

In particolare, il primo è incentrato sull’utilizzo dei farmaci inibitori del pathway sonic hedgehog in pazienti con basalioma avanzato, sul management del trattamento e sull’aderenza dei pazienti ad esso.

L’altro, invece, mette al centro di tutto la teledermatologia come uno strumento nelle mani del dermatologo per prendersi cura dei propri pazienti, e garantire loro una continuità terapeutica in un momento di emergenza come quello che stiamo vivendo.

Crediamo che la condivisione di questi articoli possa essere utile per ulteriori spunti ed approfondimenti, al fine di avere una completa overview sulle varie tematiche dermatologiche ,in questo periodo di emergenza, al fine di garantire ai pazienti un continuo supporto ed arricchire la comunità scientifica.

Articoli

Pazienti con carcinoma basocellulare avanzato in trattamento con inibitori del pathway sonic hegehog durante il periodo del COVID-19

Teledermatologia: uno strumento utile per combattere il COVID-19

Di Gabriella Fabbrocini

Ti è piaciuto questo contenuto?

Approfondimenti

Argomenti correlati basalioma telemedicina COVID corona Virus

SIDeMaST è su Facebook

Segui la pagina e diffondi la cultura dermatologica condividendo i contenuti.