Registro Internazionale per Psoriasi e Covid-19


11 Sep 2020 09:32 Comunicazioni ai soci


Registro Internazionale per Psoriasi e Covid-19

PsoProtect è un registro internazionale ideato per segnalare i risultati di COVID-19 in individui affetti da psoriasi.

L’obiettivo è di segnalare i casi di COVID-19 nella popolazione psoriasica utilizzando il modulo PsoProtect, che raccoglie dati in forma anonima (pazienti non identificabili) e richiede circa 5-10 minuti per essere completato.

Le informazioni fornite non solo saranno utili per la valutazione del rischio ed il trattamento del COVID-19 in pazienti affetti da psoriasi ed altre malattie infiammatorie immunomediate, ma contribuiranno anche a migliorare la comprensione del ruolo di fattori quali le terapie immunomodulanti e le comorbidità sugli esiti della COVID-19 nei pazienti affetti da psoriasi.

Verranno forniti regolarmente dei riassunti ad accesso aperto di tutti i casi segnalati in PsoProtect, a beneficio della comunità internazionale coinvolta nella diagnosi e cura della psoriasi. Di seguito il link per accedere al sito di PsoProtect: https://psoprotect.org.

A PsoProtect, un registro dedicato ai medici che curano pazienti affetti da psoriasi, si affianca PsoProtectMe, un registro invece dedicato ai pazienti, in cui pazienti che soffrono di psoriasi, che abbiano avuto sintomi di COVID-19 o meno, possono completare un questionario disponibile su PsoProtectMe al seguente link: https://psoprotectme.org/it/.

La compilazione del questionario richiede circa 10 minuti e serve ad ottenere informazioni su sintomi, trattamenti ed eventuali condizioni concomitanti di cui il paziente soffre. Si possono avere più informazioni su come verranno utilizzati i dati di ogni paziente andando sul sito: https://psoprotectme.org/it/.

Sei gentilmente invitato a contribuire anche tu a questo importante progetto!

Grazie molte!

Inserito da segreteria SIDeMaST

Ti è piaciuto questo contenuto?

Approfondimenti

Argomenti correlati registro COVID

SIDeMaST è su Facebook

Segui la pagina e diffondi la cultura dermatologica condividendo i contenuti.