Via libera Ue ad adalimumab per psoriasi cronica a placche grave


07 Apr 2015 01:38 Rassegna stampa


AbbVie ha annunciato che la Commissione europea ha autorizzato l'immissione in commercio di adalimumab per il trattamento della psoriasi cronica a placche grave nei bambini (a partire dai quattro anni di età) e negli adolescenti che in precedenza abbiano avuto una risposta inadeguata o che non siano idonei a ricevere terapia topica e fototerapia.

Sono stati determinanti ai fini del rilascio dell'autorizzazione all'immissione in commercio i risultati favorevoli di una sperimentazione di Fase 3.

L'approvazione fa di questo prodotto «l'unico biologico attualmente approvato in Europa per il trattamento di questa malattia nei bambini a partire dall'età di quattro anni» sottolinea Michael Severino, vicepresidente esecutivo di ricerca e sviluppo e direttore scientifico di AbbVie.

Inserito da segreteria SIDeMaST