Un nuovo immunoterapico per i tumori più difficili


21 aprile 2015 - 11:09Rassegna stampa


Pembrolizumab, anticorpo anti-PD-1 di MSD, ha ottenuto ottimi risultati nel trattamento di tre forme tumorali particolarmente aggressive e con limitate opzioni terapeutiche: il melanoma in fase avanzata, il tumore del polmone non a piccole cellule (NSCLC) e il mesotelioma.

I dati relativi all'efficacia di pembrolizumab sono stati presentati nel corso del meeting annuale dell'American Association for Cancer Research.

Nel dettaglio, nello studio di fase 3 KEYNOTE-006 pubblicato sul New England Journal of Medicine, pembrolizumab si è dimostrato superiore all'attuale standard di cura (ipilimumab) in termini di sopravvivenza globale, sopravvivenza libera da progressione della malattia e tasso di risposta complessivo. Risultati che hanno indotto l'azienda ad annunciare la conclusione anticipata dello studio e la presentazione della domanda di approvazione del farmaco all'Fda per il trattamento di prima linea del melanoma avanzato.

Nel trattamento del tumore polmonare non a piccole cellule, per cui il farmaco aveva ottenuto dall'Fda la designazione di Breakthrough Therapy nell'ottobre del 2014, secondo i dati dello studio KEYNOTE-001, pembrolizumab ha ottenuto una risposta duratura sia tra i pazienti naive che tra quelli precedentemente trattati. Infine, nel caso del mesotelioma pleurico, una delle forme di tumore per le quali oggi non esistono opzioni terapeutiche efficaci, i dati dello studio KEYNOTE-028 hanno dimostrato che pembrolizumab ha ottenuto un tasso di risposta complessivo del 28%. Nel 48% dei pazienti la malattia si è stabilizzata, determinando un tasso di risposta del 76%.

Inserito da segreteria SIDeMaST

La rassegna stampa contiene articoli di interesse dermatologico tratti da testate nazionali e non intende fornire una revisione critica né essere una fonte di notizie scientificamente validate. Si accettano (e sono bene graditi) commenti da parte dei soci esperti nel settore.

Lascia un commento sul sito e rispondi all'autore

I commenti sono soggetti a moderazione: non saranno pubblicati immediatamente ma dovranno essere approvati dalla segreteria.

Eventi SIDeMaST

Stato iscrizione