Tumori: lettini solari aumentano rischio carcinoma basale


26 luglio 2013 - 16:27Rassegna stampa


La pratica di usare i lettini abbronzanti sta facendo aumentare i casi di carcinoma delle cellule basali, un tumore della pelle diverso dal melanoma, nelle persone sotto i 40 anni. Lo afferma un articolo del 'Journal of the American Academy of Dermatology' scritto da ricercatori dell'università di Yale. Questo tipo di cancro, dovuto dall'esposizione prolungata al sole, solitamente non è letale, ma può provocare menomazioni del viso, oltre a essere costoso da trattare.

Partendo dall'osservazione che negli ultimi decenni sono aumentati i casi tra i giovani, anche quelli non costretti a una particolare esposizione all'aria aperta, i ricercatori hanno verificato nei registri le differenze di diffusione. Il risultato è stato che tra il 1990 e il 2004 il numero di casi negli under 40 è aumentato del 40 per cento. "Il fenomeno colpisce di più le donne - spiegano gli autori dell'articolo - e intervistando i pazienti è emerso che molti erano assidui frequentatori dei centri abbronzanti".

Inserito da segreteria SIDeMaST

La rassegna stampa contiene articoli di interesse dermatologico tratti da testate nazionali e non intende fornire una revisione critica né essere una fonte di notizie scientificamente validate. Si accettano (e sono bene graditi) commenti da parte dei soci esperti nel settore.

Lascia un commento sul sito e rispondi all'autore

I commenti sono soggetti a moderazione: non saranno pubblicati immediatamente ma dovranno essere approvati dalla segreteria.

Eventi SIDeMaST

Stato iscrizione