Psoriasi e celiachia vanno a braccetto


02 giugno 2010 - 16:49Rassegna stampa


Gli specialisti già lo immaginavano: l'esperienza clinica e alcune segnalazioni in letteratura suggerivano che alla psoriasi si potessero associare altre malattie su base immunitaria, tra le quali anche il morbo celiaco. A sostenere quest'opinione diffusa viene però oggi un grande studio condotto da alcuni ricercatori israeliani e pubblicato sul British Journal of Dermatology.

La ricerca

Gli studiosi hanno passato al setaccio la banca dati di Clalit, la maggiore organizzazione sanitaria di Israele, rintracciando 12.500 pazienti oltre i 20 anni a cui era stata diagnosticata la psoriasi. Ne hanno poi cercati altri 24.300 circa, appaiati ai primi per sesso ed età, nei quali invece non era mai stata segnalata la malattia. «A questo punto abbiamo contato quanti casi di celiachia ci fossero nel primo e nel secondo gruppo» spiega Arnon Cohen, dell'Università Ben Gurion del Negev a Beer-Sheva, che ha coordinato il lavoro, «e abbiamo osservato che i malati di psoriasi avevano anche un'intolleranza al glutine certificata nello 0,29 per cento dei casi, mentre in coloro che non avevano manifestazioni cutanee la prevalenza della celiachia era dello 0,11 per cento».

La spiegazione

Le due malattie hanno diversi aspetti in comune. Prima di tutto non riconoscono un'unica causa, ma insorgono quando a una predisposizione genetica si sovrappongono uno o più fattori scatenanti. Per la psoriasi si chiamano in causa infezioni oppure traumi fisici o psichici, mentre a scatenare la celiachia è essenzialmente l'esposizione al glutine, la sostanza contenuta nel frumento e in altri cereali. Entrambe le patologie inoltre non riguardano un solo organo, ma interessano in diversa misura più sistemi e apparati, tanto che oggi si preferisce parlare di «malattia psoriasica», per sottolineare che non si tratta di una semplice dermatite, ma di una malattia sistemica che riguarda tutto l'organismo. Come ben sa quel 30% di soggetti che oltre alle macchie sulla pelle ha disturbi alle articolazioni riconducibili a un'artrite psoriasica. Infine, sia la psoriasi sia la celiachia si associano ad altre patologie del sistema immunitario come le tiroiditi autoimmuni o il diabete di tipo 1, probabilmente perché condividono alcuni geni che regolano (o in questi casi sregolano) l'attività del sistema immunitario.

In pratica

Qual è quindi l'importanza di questo lavoro? «La sua rilevanza sta soprattutto nei grandi numeri» spiega Cohen, «che sottolinea la necessità di indagare sempre, nei malati di psoriasi, l'eventuale presenza di altre patologie concomitanti». Nei centri specializzati anche in Italia già spesso si fa di routine, sottoponendo il malato di psoriasi a varie indagini per accertarsi che dietro le macchie della pelle non si nasconda anche un diabete, un disturbo della tiroide o, appunto, una celiachia. Una malattia, quest'ultima, di cui solo negli ultimi anni, grazie a una maggiore attenzione dei medici, si sta scoprendo la grande diffusione. Fino a un po' di tempo fa, infatti, le forme meno gravi passavano spesso inosservate e anche oggi gli esperti ritengono che ci sia una quota importante di celiaci che non sanno di esserlo. La psoriasi può aiutare a scovarli.

Inserito da segreteria SIDeMaST

La rassegna stampa contiene articoli di interesse dermatologico tratti da testate nazionali e non intende fornire una revisione critica né essere una fonte di notizie scientificamente validate. Si accettano (e sono bene graditi) commenti da parte dei soci esperti nel settore.

Lascia un commento sul sito e rispondi all'autore

I commenti sono soggetti a moderazione: non saranno pubblicati immediatamente ma dovranno essere approvati dalla segreteria.

Eventi SIDeMaST

Stato iscrizione