Ursula von der Leyen, nuova presidente Commissione UE. Tra gli obiettivi, un Piano europeo contro il cancro


25 Sep 2019 01:11 Rassegna stampa


L’ex ministra della Difesa della Germania, Ursula von der Leyen, designata nei giorni scorsi a succedere a Jean-Claude Juncker, è stata eletta dal Parlamento europeo alla presidenza della Commissione europea con 383 voti a favore a fronte di una maggioranza necessaria di 374 voti. I contrari sono stati 327. Ursula von der Leyen ha proposto obiettivi più audaci sulle emissioni, con una riduzione dal 50% al 55% entro il 2030. Si è impegnata a presentare, nei suoi primi 100 giorni di mandato, un piano per un “accordo verde per l’Europa” e una legge europea sul clima.

Ha inoltre annunciato piani per investimenti sostenibili europei con 1.000 miliardi di euro in un decennio. Nel ribadire il suo impegno a favore di una Commissione equilibrata dal punto di vista del genere, ha detto che cercherà di rendere la violenza contro le donne un crimine iscritto nei trattati europei, parallelamente al completamento dell'adesione dell'UE alla Convenzione di Istanbul.

Ha poi dichiarato il suo impegno a favore dello Stato di diritto come valore europeo, annunciando l'intenzione di istituire un meccanismo di monitoraggio a livello comunitario, parallelo alle misure esistenti. Ha confermato il suo sostegno a un “nuovo patto sulla migrazione e l'asilo” e alla riforma del regolamento di Dublino. Ha voluto infine ricordare di essere un medico e come tale “appassionato di salute”.

Nel suo programma, oltre a sottolineare la necessità di un'Europa più sana dal punto di vista ambientale e di adeguati programmi di assistenza sanitaria per ogni bambino a rischio povertà, ha voluto soffermarsi sulla sfida al cancro: “Il 40% di noi dovrà affrontare questa malattia ad un certo punto della nostra vita e quasi tutti noi conosciamo l'ansia e dolore di un amico o di un familiare con diagnosi di cancro”.

Inserito da segreteria SIDeMaST

Approfondimenti

FonteQuotidiano Sanità
Titolo originaleUrsula von der Leyen, nuova presidente Commissione UE. Tra gli obiettivi, un Piano europeo contro il cancro
Link fonteLink articolo originale
Argomenti correlati cancro

SIDeMaST è su Facebook

Segui la pagina e diffondi la cultura dermatologica condividendo i contenuti.

Ti è piaciuto questo contenuto?