Melanoma, quasi 1000 visitatori a Roma per 'Oltre la pelle'


11 Nov 2019 01:22 Rassegna stampa


Importante affluenza alla tappa romana di "Oltre la Pelle", un'iniziativa di sensibilizzazione di Novartis sul melanoma e sulla mutazione Braf, dedicata alle persone che sono affette da questa patologia, ai familiari e rivolta anche al grande pubblico.

Sono stati infatti quasi mille (960) i visitatori all'interno di uno spazio espositivo itinerante per tre giorni consecutivi (20-21-22 settembre) in Piazza di San Silvestro, in cui era possibile approfondire il tema del melanoma attraverso un percorso interattivo mirato a far conoscere meglio questa complessa patologia e le modalità di prevenzione, approfondire il ruolo delle mutazioni genetiche come quella Braf e le nuove opzioni terapeutiche.

All'interno dello spazio era inoltre possibile sottoporsi a visite dermatologiche gratuite in un orario circoscritto e previa prenotazione e sono state venti le visite dermatologiche eseguite nell'arco delle due ore dedicate.

Il melanoma è il tumore della pelle più aggressivo, che colpisce una popolazione mediamente giovane rispetto alla maggior parte delle altre neoplasie solide.

Con un tasso di incidenza tra i più elevati (+3,4% per anno nella popolazione maschile e +2% per anno in quella femminile), si stima che nel 2018 siano stati 13.700 i nuovi casi diagnosticati.

Questo tumore della pelle che può svilupparsi in seguito alla trasformazione di un nevo.

Secondo le stime dell'Associazione Italiana Oncologia Medica (Aiom), nel 2018 in Italia erano 155.000 (73.000 uomini e 82.000 donne) le persone con diagnosi di melanoma.

Sono ancora tanti gli aspetti da chiarire: quali sono le cause, come si combatte, che ruolo hanno le mutazioni genetiche nella progressione della malattia.

Secondo quanto spiegano gli esperti, ad esempio, il gene Braf ha un ruolo fondamentale nel controllo della proliferazione dei melanociti, le cellule da cui origina il melanoma.

Circa il 50% dei melanomi presenta mutazioni del gene Braf in senso oncogeno, ovvero in grado di attivare in maniera abnorme la proliferazione cellulare neoplastica.

La prossima tappa della campagna di sensibilizzazione sarà a Bari, dal 4 al 6 ottobre, in piazza della Libertà.

Inserito da segreteria SIDeMaST

Approfondimenti

FonteAnsa
Titolo originaleMelanoma, quasi 1000 visitatori a Roma per 'Oltre la pelle'
AutoriRedazione Ansa
Link fonteLink articolo originale
Argomenti correlati melanoma prevenzione

SIDeMaST è su Facebook

Segui la pagina e diffondi la cultura dermatologica condividendo i contenuti.

Ti è piaciuto questo contenuto?