Ema. Artrite reumatoide, psoriasi e non solo. A gennaio raccomandati per l'approvazione 8 nuovi farmaci


06 febbraio 2017 - 19:16Rassegna stampa


Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell'Ema nella sua riunione di gennaio ha raccomandato otto farmaci per l'approvazione.

Ok alla concessione di una autorizzazione all'immissione in ommercio per Xeljanz (tofacitinib) per il trattamento dell'artrite reumatoide. Un farmaco ibrido (ovvero che si basa in parte sui risultati di prove precliniche e sperimentazioni cliniche per un prodotto di riferimento e in parte su nuovi dati), Jylamvo (metotrexato) ha ricevuto un parere positivo per il trattamento dei disturbi reumatici e la psoriasi, e per il trattamento della leucemia linfoblastica acuta (ALL).

Semaforo verde anche per due medicinali biosimilari: Amgevita e Solymbic , entrambi contenenti adalimumab. Amgevita riguarda il il trattamento dell'artrite reumatoide, artrite idiopatica giovanile, spondiloartrite assiale, artrite psoriasica, psoriasi, psoriasi pediatrica a placche, hidradenitis suppurativa, morbo di Crohn, malattia pediatrica di Crohn, colite ulcerosa e uveite.

Solymbic è invece destinato all trattamento dell'artrite reumatoide, artrite entesite legati, spondiloartrite assiale, artrite psoriasica, la psoriasi, hidradenitis suppurativa, morbo di Crohn, colite ulcerosa e uveite.

Il CHMP ha poi concesso dei pareri positivi per due applicazioni di consenso informato: Rolufta (umeclidinium) per il trattamento della broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e Tadalafil Lilly (tadalafil) per il trattamento della disfunzione erettile e dei segni e sintomi della iperplasia prostatica benigna.

Via libera dal Comitato anche per due farmaci generici: Yargesa (miglustat) per il trattamento della malattia di Gaucher e daptomicina Hospira (daptomicina) per il trattamento delle infezioni complicate della cute e dei tessuti molli (cSSTI), destro endocardite infettiva (RIE) a causa di Staphylococcus aureus e S . aureus batteriemia associata a RIE o con cSSTI.

Assenso anche a due raccomandazioni sulle estensioni delle indicazioni terapeutiche per Revlimid e Synjardy .

Ritirate poi due due domande di autorizzazione all'immissione in commercio per Zioxtenzo (pegfilgrastim) e Xgeva (denosumab) per il trattamento di ipercalcemia neoplastica (elevati livelli di calcio nel sangue causata dal cancro).

Il Comitato ha pubblicato l'esito della recensione su medicinali contenenti dienogest e etinilestradiolo. Il CHMP ha raccomandato che "i medicinali contenenti una combinazione di dienogest 2 mg e 0,03 mg di etinilestradiolo possono continuare ad essere utilizzati per il trattamento di acne moderata quando i trattamenti adeguati applicati alla pelle o antibiotici per via orale non abbiano funzionato.

Tuttavia, questi farmaci, che sono anche approvati come contraccettivi ormonali, dovrebbero essere utilizzati solo nelle donne che scelgono la contraccezione orale".

Inserito da segreteria SIDeMaST

La rassegna stampa contiene articoli di interesse dermatologico tratti da testate nazionali e non intende fornire una revisione critica né essere una fonte di notizie scientificamente validate. Si accettano (e sono bene graditi) commenti da parte dei soci esperti nel settore.

Lascia un commento sul sito e rispondi all'autore

I commenti sono soggetti a moderazione: non saranno pubblicati immediatamente ma dovranno essere approvati dalla segreteria.

Eventi SIDeMaST

Stato iscrizione